La carica giusta,
che ti farà volare.

Leonella Cardosi

Professional Certified Coach ICF


DEDICATO A:


Singole persone

Far emergere comportamenti utili a nuovi progetti o eliminare comportamenti che sono stati idonei nel passato ma che possono diventare limitanti rispetto al presente e ai nuovi obiettivi. Agire sul presente per migliorare il futuro.

Organizzazioni

Convogliare consapevolezza e responsabilità, agire sulla motivazione propria ed altrui per capire chi siamo, cosa vogliamo ottenere e come vogliamo arrivarci.

Noi siamo il frutto di una serie di circostanze che hanno forgiato il nostro modo di essere.


Dove siamo nati, chi erano i nostri genitori, che tipo di educazione abbiamo ricevuto, che tipo di formazione scolastica e quali sono state le nostre esperienze dirette.


Il Coaching

Le vittorie private precedono le vittorie pubbliche. Non potete invertire questo processo più di quanto non possiate mietere le messi prima di seminarle.


Stephen R. Covey

Motivazione personale

La leadership diffusa

Nelle nuove organizzazioni orizzontali e a corto di possibilità di avanzamenti di carriera e di benefits economici, si fa strada il nuovo concetto di leadership diffusa cioè l’importanza che la leadership non sia confinata soltanto nel vertice aziendale ma che ognuno sia leader di sé stesso e concorra con la propria capacità ed i propri comportamenti al risultato finale. Ogni persona ad ogni livello deve essere capace di convogliare consapevolezza e responsabilità, agire sulla motivazione propria ed altrui per capire chi siamo, cosa vogliamo ottenere e come vogliamo arrivarci.

Cibo per la mente

Ogni giorno siamo bombardati da articoli che ci spiegano cosa mangiare , quali sono i migliori cibi per la nostra salute e come dobbiamo essere attenti a non assumere sostanze che possono danneggiare il nostro fisico. Ma cosa succede se assumiamo queste sostanze in uno stato emotivo negativo, sotto stress, arrabbiati e nervosi? Fuori della caverna non c’è più l’orso ma la precarietà della vita quotidiana, le frustrazioni la corsa, le troppe cose di cui ci riempiamo la vita. Facciamo la dieta ma poi torniamo indietro perché non abbiamo agito su un cambiamento duraturo ma semplicemente sulla punta dell’iceberg, dobbiamo nutrire il corpo in modo sano ma dare spazio anche al nutrimento della nostra mente.

Uno strumento per nutrire la nostra mente

Uno strumento utile per nutrire bene la nostra mente è il coaching, un metodo di sviluppo personale che riesce come la maieutica di Socrate a tirare fuori da ognuno di noi le capacità e le risorse che abbiamo e che per abitudine o per poca consapevolezza non abbiamo mai portato a galla. È l’inizio di un nuovo modo di vedere le stesse cose con occhi diversi , di cambiare i comportamenti passando dal pensiero all’azione, nel coaching non esiste vorrei, esiste voglio e se voglio posso.

Il coaching a cosa serve e a chi?

Queste due domande mi hanno sempre accompagnato in questi anni e sono sicuramente la base del successo del coaching . Al di là dell’abuso che viene fatto oggi di questa parola che è di moda e spesso utilizzata per definire comportamenti che nulla hanno in comune con il metodo ma che sono più congeniali alla consulenza, al mentoring o alla terapia psicoanalitica , il coaching serve a persone ed organizzazioni per promuovere, accelerare o semplicemente accettare il cambiamento che si manifesta nelle fasi della vita e che si concretizza a prescindere da me e dalla mia volontà

Un nuovo modo di pensare

Ci sentiamo spesso vittime di situazioni al di fuori di noi che ci opprimono e ci intralciano nei nostri progetti e nel raggiungimento dei nostri obiettivi. Ci sentiamo spesso stretti in situazioni che non possiamo controllare, un nuovo modo di pensare è procedere dall’interno verso l’esterno che significa iniziare da noi stessi, dalle nostre motivazioni, significa essere una persona che crea energia positiva e si sente responsabile di quello che succede nella vita in qualunque veste sia privata che lavorativa.

Nel coaching non esiste vorrei, esiste voglio e se voglio posso.

 
 

Le mie partnership

Spot_logo_web
Logo proGEA